#6 le 7 cose che ogni ristoratore dovrebbe sapere: l’ambiente

Va bene, è deformazione professionale, però vi assicuro che “l’ambiente”, inteso come l’arredamento e la presentazione dei locali, è fondamentale quasi come il cibo che mangiate in un ristorante, e non ne faccio solo una questione di gusto; infatti una sedia scomoda, un tavolo troppo alto o troppo basso, mal apparecchiato o con tovaglie scialbe o lise, locali illuminati poco o male, con tinte improponibili alle pareti ecc ecc sono dettagli che vengono dotati consciamente da quelli come me, che se ne occupano e li vanno a cercare, ma anche da chi a queste cose non ci fa caso, perché rimangono a livello di sensazione e prima o poi vengono fuori.

Quante volte capita, che dovendo scegliere tra uno o più locali, se ne scelga uno al posto di un altro, anche se si mangia egualmente bene in entrambi, perché “ha qualcosa in più”? Quel qualcosa in più, 2 volte su 3, è il comfort dell’ambiente.

Quindi, messaggio per i ristoratori: avere un cesso di locale o un bel locale costa uguale, se lo guardiamo in un’ottica di costi/benefici, quindi fate del vostro meglio per abbellire il locale ma soprattutto affidatevi ad un professionista… non fate i soliti fai-da-te, che poi si vede (ve l’assicuro!).

p.s. leggevo anni fa in un articolo che le grandi catene di fast food sparano aria fredda sugli avventori e mettono sedie scomode per favorire il ricambio dei clienti… ristoratore incauto, queste tecniche funzionano solo nei Paesi dove non hanno la cultura del cibo 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...